Ultime recensioni

giovedì 25 ottobre 2018

[ReviewParty] Vision, di Alessia Coppola

Buongiorno lettori e buon giovedì!
Oggi il blog partecipa al REVIEW PARTY dedicato al nuovissimo fantasy di Alessia Coppola, il distopico con sfumature sci-fi Vision, in uscita proprio oggi per La Corte Editore.




Titolo: Vision
Autore: Alessia Coppola
Editore: La Corte Editore
Data di pubblicazione: 25 ottobre 2018
Pagine: 380
Prezzo: 17,90 €
Link Amazon: https://amzn.to/2OHDPkh


2486
Reika vive in un mondo perfetto, in cui gli abitanti sono il risultato di un'attenta selezione genetica. Le razze sono suddivise in ghetti e  a nessuno è permesso di oltrepassare i confini di Meridian City. Ma accadrà qualcosa che risveglierà in lei un potere sconosciuto.
Arrestata e isolata, fuggirà e scoprirà un mondo diverso, perennemente in bilico tra la vita e la morte.
Sotto l'assedio di una terribile minaccia, Reika verrà a conoscenza del grande inganno che ha tenuto sotto scacco la sua società perfetta e sarà pronta a fronteggiare ogni pericolo, con l'aiuto di Ares e degli altri Sopravvissuti.
Conoscerà il dolore, la rabbia, ma anche l'amore e la verità. Sacrificherà se stessa, perchè lei è la chiave per salvare i due mondi.
Perchè lei possiede l'occhio che tutto vede.


Prima di iniziare con la recensione, vi lascio l'elenco dei blog partecipanti al Review Party ^-^



Peccati di Penna, Leggendo Romance, Nali's Shelter, Io resto qui a leggere, Un libro e una tazza di tè, Hook a book, Sogno tra i libri, Leggere per Sognare, Lettrice sfuggente, Libri e altri disastri, The Mad Otter, J. A. Windgale, Nel cuore dei libri, Viaggiatrice Pigra, I libri sono un antidoto alla tristezza, Chronicles of a bookaholic, Volevo fare la scrittrice, Fantasticamente Sognando


Ci troviamo nel 2486, in un mondo perfetto, dove gli abitanti sono frutto di una selezione genetica: si mangia cibo adeguato per ogni persona, la popolazione è divisa in Circoscrizioni, non ci possono essere contatti tra persone di Circoscrizioni differenti ed (ovviamente) non esiste l'amore come lo consideriamo noi, le persone non hanno idea di cosa sia questo sentimento perchè, le coppie vengono formate dalla Selezione, l'organo di potere di Meridian, la città-stato, che decide per tutti, che decide il loro ruolo nella società e non solo.

Reika si sta preparando per le Olimpiadi, i giochi annuali che i ragazzi di Meridian fanno per poter essere selezionati per le loro peculiari abilità ed essere destinati al lavoro perfetto per loro. Reika aspira ad essere una Olimpia, la migliore del suo anno. Ma accadrà qualcosa che non aveva previsto, che nessuno aveva previsto.

Arrestata ed isolata nelle prigioni di Meridian, riuscirà a fuggire scoprendo in se' poteri straordinari ed incredibili. Incontrerà i Sopravvissuti, delle persone come lei, di cui gli abitanti di Meridian erano all'oscuro, e, viceversa, loro non avevano mai sentito parlare di Meridian e dei suoi abitanti.
Ma Reika ha tante domande: cosa sono quelle visioni che ogni tanto le offuscano la vista? E' realtà o pura fantasia? Con l'aiuto dei Sopravvissuti cercherà di scoprire la verità: chi è veramente Reika 00? Cos'è Meridian? Perchè quei poteri strani e da dove arrivano?


"Aspetta... voi non conoscete l'amore?"
"Per la Circoscrizione di appartenenza e per la Selezione".
"No, Reika, non credo affatto sia quello. Quello di cui tu parli è riverenza, forse anche paura". Si ferma un istante. "L'amore è il più imprevedibile dei sentimenti, più devastante della rabbia e della vendetta".
"Be', non sembra una cosa bella".
Lui sorride. "E' terribile, infatti. Ma è anche bellissima".

"Come può qualcosa essere spaventoso e bello al tempo stesso?"
Scrolla le spalle, non credo abbia la risposta. "E' così, fa parte della natura umana. E' terribile perchè spaventa e ci trasforma, ma al contempo è meraviglioso perchè tutto ci appare più bello attraverso gli occhi di chi amiamo".


Ogni romanzo di Alessia Coppola è sempre un'emozione unica e Vision non è da meno. Nonostante Vision sia un romanzo che si discosta molto dai precedenti, Alessia riesce con la sua scrittura fluida e poliedrica ad incantarci ed emozionarci. Il romanzo parte molto lento ed all'inizio, con tutta onestà, ho fatto fatica ad entrare subito nella storia (c'è anche da dire che riuscire a descrivere questo futuro distopico era alquanto complesso e difficile da intuire al primo colpo), ma quando entriamo nel vivo della storia, quando riusciamo a conoscere meglio Reika ed intravediamo il marcio della società, vieniamo presi e catapultati nella storia. L'ambientazione di Vision è un po' complessa ma sicuramente non banale, mi ha ricordato in alcuni tratti Hunger Games, ma non posso spiegarvi il perchè, altrimenti sarebbe spoiler.
La caratterizzazione dei personaggi è perfetta, grazie anche ai POV alternati di Reika e Ares, un ragazzo che vive fuori da Meridian. Come già avevo apprezzato in Il profumo del mosto e dei ricordi, Alessia ha la capacità di rendere umani i personaggi di carta che crea, facendoceli amare o odiare. Reika è una ragazza ingenua (colpa della società) ma anche intelligente. In un momento di forte stress, quando è rinchiusa nelle prigioni di Meridian, riuscirà a scappare e conoscerà dei sopravvissuti che le racconteranno la loro storia e lei scoprirà cos'è davvero Meridian e quali sono i suoi scopi. Reika scoprirà anche cosa sono i sentimenti, a lei erano sconosciuti quand'era a Meridian. E li scoprirà anche grazie ad Ares, un ragazzo suo coetaneo con cui avrà molto in comune (no, non aspettatevi una storia d'amore come siamo abituati, Alessia ci stupirà anche in questo!).


"E se non fosse come pensiamo? Se non potessimo mai essere liberi?"
Lui sospira, rassegnato. "Avremmo comunque lottato. Non ci sono eroi tra i codardi, ragazzo."


ringrazio La Corte Editore per la copia omaggio e l'incontro con Alessia al SalTo


E' sempre piacevole ritrovare la scrittura di Alessia, scorrevole e magica, con le sue parole riesce a catturarti nella lettura e a a renderti partecipe dell'azione insieme ai protagonisti.
Se amate i distopici, Vision è perfetto da leggere sotto una calda coperta e con una bella tazza di cioccolata calda pronti ad emozionarsi.


Punto di forza: trama avvincente, protagonista super!
Punto di debolezza: non mi hanno convinto molto alcuni personaggi





4 commenti:

  1. È vero, il ritmo è in crescendo e il finale...ora voglio il seguito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah se ci sarà si, anche se a me il finale piace lo stesso =)

      Elimina
  2. Una recensione bellissima, grazie davvero dal cuore. Sono felice che ti sia piaciuto. Posso cheiderti di condiderla su amazon, per favore? <3 Ti mando un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te per queste splendide storie! appena su Amazon è disponibile, volentieri =)

      Elimina

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.