Ultime recensioni

giovedì 25 gennaio 2018

[Novità in libreria] Warleggan, di Winston Graham

Arriva oggi nelle librerie Warleggan il quarto capitolo della saga di POLDARK, di Winston Graham ed edito in Italia da Sonzogno.

Ambientata in Cornovaglia tra il 1783 e il 1820, con 40 edizioni internazionali e milioni di copie vendute, la saga di Poldark rappresenta un classico tra i romanzi storici. Due gli adattamenti televisivi di straordinario successo, entrambi prodotti dalla BBC: nel 1975 e nel 2015, con una serie tv trasmessa anche in Italia e in onda su LaEffe. Warleggan è il quarto capitolo della saga.




Titolo: Warleggan
Autore: Winston Graham
Editore: Sonzogno
Data di pubblicazione: 25 gennaio 2018
Pagine: 480
Prezzo: 19.00 €


Cornovaglia, 1792. Mentre l’Europa viene spazzata dai nuovi venti di guerra prodotti dalla Rivoluzione francese, sulle coste dell’Inghilterra Ross e Demelza Poldark, dopo un lungo periodo di difficoltà e amarezze, sembrano poter finalmente voltare pagina: lei si prende cura del piccolo Jeremy, e intanto il marito si butta anima e corpo in una nuova avventura mineraria con il cugino Francis. L’impresa, però, non è senza rischi
e – soprattutto in quell’attività estrattiva che affonda nelle viscere della terra – il successo economico o il collasso finanziario dipendono da una varietà di circostanze, non sempre prevedibili. Così, quando il destino colpisce i Poldark con un’inattesa tragedia, la prospettiva della bancarotta si fa più concreta che mai.
È in queste drammatiche circostanze che l’antica passione di Ross per Elizabeth torna a divampare, trascinandolo oltre i limiti della ragione, mentre Demelza, umiliata e in preda a sentimenti di vendetta, comincia a cedere all’insistente corteggiamento di un fascinoso ufficiale scozzese. Ogni cosa, nelle loro vite, sembra allora poter rovinare da un momento all’altro. Tanto più che l’ombra cupa del potente nemico, George Warleggan, questa volta si allunga fino a lambire le zone più intime e segrete del cuore di Ross.
Tinte fosche, tormenti d’amore, imperituri valori di un eroe d’altri tempi: con il quarto episodio della saga di Poldark prosegue il grande romanzo storico di Winston Graham.


«Ross Poldark è uno dei grandi eroi della letteratura: gentiluomo ma anche un ribelle, con un profondo senso di giustizia sociale. E un grande personaggio romantico, preso tra due donne: la ricca Elizabeth e Demelza, provenienti da opposte estrazioni sociali.»
Debbie Horsfield, sceneggiatrice BBC


Ross Poldark, affascinante soldato inglese reduce della Guerra d’indipendenza americana scopre al suo ritorno a casa, nell’amata Cornovaglia, che il padre è morto, la miniera di rame e la tenuta di famiglia sono in rovina, e che Elizabeth, il suo grande amore, la donna il cui pensiero lo ha sostenuto mentre combatteva tra le fila dell’esercito inglese in America, ha sposato suo cugino, Francis Poldark.

Un contesto di profonda turbolenza storica e socio-economica, quello in cui Winston Graham fa muovere i personaggi della saga di Poldark, inserendo tematiche sempre attuali come l’ambizione, la rivalità, il tradimento, la famiglia e, naturalmente, l’amore.

Warleggan è ambientato nel 1792, quando, dopo un lungo e dolente periodo Ross e Demelza sembrano poter finalmente voltare pagina. Ma il passato non dà tregua e la presenza del potente nemico di Ross, George Warleggan, si fa minacciosa. E mentre il rischio di una bancarotta diventa sempre più concreto, il destino colpisce i Poldark con una inattesa tragedia.

Winston Graham (1908-2003), è stato un prolifico romanziere inglese, famoso principalmente per la saga di Poldark e per il thriller Marnie portato sul grande schermo da Alfred Hitchcock. Sonzogno ha pubblicato finora i primi tre capitoli della saga: Ross Poldark (2016), Demelza (2017), Jeremy Poldark (2017). Di prossima pubblicazione gli altri volumi.





1 commento:

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.