Ultime recensioni

lunedì 3 giugno 2019

[Review] Pigiama computer biscotti, di Alberto Madrigal

Buon lunedì lettori,
oggi vi porto la recensione super entusiasta di Pigiama computer biscotti, la nuova graphic novel di Alberto Madrigal, edita da Bao Publishing ed acquistata al Salone del Libro (ed ovviamente sketchata dall'autore!).




Titolo: Pigiama computer biscotti
Autore: Alberto Madrigal
Editore: Bao Publishing
Data di pubblicazione: 9 maggio 2019
Pagine: 184
Prezzo: 18,00 €
Link Amazon: https://amzn.to/2HmKKsN


Alberto Madrigal torna con un nuovo libro assolutamente sorprendente. Inizialmente aveva deciso di fare una raccolta di storie del suo blog, poi si è reso conto che la storia lo portava in una direzione completamente diversa e imprevista, e ne è risultato questo volume, al 90% inedito e per il 10% composto da storie del blog, in cui affronta i temi del crescere, del senso di responsabilità, di cosa significhi diventare marito e padre e, soprattutto, di quanto ci si metta costantemente in dubbio quando si ha un grande sogno il cui percorso confligge con “la vita vera”. Un libro divertente, profondo, toccante e illuminante, che consacra Alberto come una delle voci più fresche e sagge del Fumetto europeo moderno.


"Sto imparando a fare il papà. Non è un mestiere facile, e nessuno mi ha preparato a farlo, ma ce la metto tutta. Quello che a volte non riesco a capire, invece, è perché io mi ostini ancora a voler fare fumetti."

Già autore di 3 volumi Bao Publishing dove tratta tematiche simili, Alberto Madrigal ha pubblicato da poco Pigiama biscotti computer, una storia di ispirazione autobiografica dove affronta i temi del lavoro precario, del crescere, della responsabilità di diventare adulti. Una storia dove la famiglia, il piccolo arrivato ed il lavoro incerto fanno i padroni di casa.

Nata come raccolta di episodi di vita vissuta, Pigiama biscotti computer ci racconta la storia di Alberto, freelance precario in momentanea assenza di ispirazione, che mette in dubbio la sua scelta di continuare a fare il fumettista, in bilico tra la mancata ispirazione e le bollette da pagare, alla ricerca di un'idea per il nuovo libro sempre più richiesto da editore e lettori. Esploreremo vari episodi, dalla ricerca dell'ispirazione per la copertina del libro di un collega fumettista al trasloco in una casa più grande, dalle notti insonne in attesa dell'esito dell'editore alle corse per terminare un progetto, occupandosi anche di casa e famiglia.
Ma bisogna per forza rinunciare ai sogni per costruire una famiglia?

immagine presa dal blog di Alberto Madrigal
(http://www.albemadrigal.com/come-e-andata-che-ho-colorato-la-copertina-di-zerocalcare/)


Pigiama computer biscotti è il primo volume che leggo di Alberto Madrigal ma non vedo l'ora di recuperare anche i precedenti. Mi sono innamorata dello stile dei suoi disegni (adoro gli acquerelli), dei testi, del suo modo di spiegare con leggerezza ed ironia i dubbi e le difficoltà dei trentenni di oggi, che si sentono persi, in bilico tra una generazione e l'altra.
La sua è un riflessione profonda sulla sua vita ed il suo futuro, si chiede se continuare con la strada del illustratore e continuare ad inseguire i suoi sogni oppure cercare una professione più semplice, magari meno appagante ma più redditizia e più sicura. Madrigal non ha timore di mettersi a nudo, di mettere in mostra paure e timori sui e dei suoi coetanei, mostrando la sua quotidianità che lo circonda.
Il ritmo di questa graphic novel è giustamente lento e ponderato, i dialoghi molto semplice ma capaci di dare il giusto effetto. Madrigal prende il lettore per mano e lo porta con delicatezza attraverso la sua routine di tutti i giorni.




Quella che ho preso al Salone del libro di Torino, che vedete in foto, è un'edizione limitata contenente sedici pagine in più, con uno spettacolare dietro le quinte della creazione del volume, una guida ai luoghi di Berlino in cui si muovono i libri di Alberto Madrigal e il commento dell’autore. L’edizione ha un logo dorato in copertina e sul dorso, per riconoscerla dalle successive ristampe, che saranno prive delle sedici pagine aggiuntive.

Beh, non vi resta che andare dal vostro libraio di fiducia ed ordinare Pigiama computer biscotti di Alberto Madrigal in edizione limitata!


Punto di forza: ho adorato come sono stati trattati i temi di precarietà e paura delle responsabilità
Punto di debolezza: non ne ho trovati!




2 commenti:

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.