lunedì 12 giugno 2017

[Review] Paper Princess, di Erin Watt

Buongiorno sweety lettrici!
E' uscito a fine maggio e siamo tutte entrate nella #papermania o meglio la #Royalmania! Di cosa sto parlando? Del bellissimo e struggente Paper Princess, edito Sperling&Kupfer, e nato dalle mani di Erin Watt, ovvero lo pseudonimo dove si nascondono Elle Kennedy (nota per la serie Off-Campus ) e Jen Frederick.




Titolo: Paper Princess
Autore: Erin Watt
Editore: Sperling&Kupfer
Data di pubblicazione: 30 maggio 2017
Pagine: 352
Prezzo: 14,90 €


A diciassette anni, Ella Harper ha già imparato a sbrigarsela da sola. Sempre in fuga, dalle difficoltà economiche e dagli uomini sbagliati di sua madre, si è districata tra mille lavori per riuscire a far quadrare i conti, studiare e costruirsi un futuro migliore.

Finché, un giorno, nella sua vita compare un certo Callum Royal. Distinto ma deciso, nel suo costoso abito di sartoria, dice di essere il migliore amico del padre, che lei non ha mai conosciuto, nonché il suo tutore legale. In quanto tale, sarà lui d'ora in poi a sostenere le spese per il suo mantenimento e la sua istruzione, a patto che Ella accetti di vivere con lui e i suoi cinque figli. Ella sa che il sogno che Callum Royal sta cercando di venderle è sottile come carta. Ed è diffidente e furiosa.

Ma ancora di più lo sono i fratelli Royal. Easton, Gideon, Sawyer, Sebastian e... Reed. Magnetici e pericolosi, non mancano di farla sentire un'intrusa: lei non appartiene, e non apparterrà mai, alla loro famiglia. E a nulla valgono i tentativi pacificatori di Callum. Ella però non è certo il tipo che si lascia intimorire, e le scintille a casa Royal non tardano ad arrivare. Soprattutto dopo che un bacio rubato innescherà un'inarrestabile spirale di rabbia, gelosia e desiderio...


Ella non è proprio una ragazza come tante, è dovuta crescere più in fretta dei coetanei e imparare a contare sulle proprie forze prima del previsto. Ha perso prematuramente la madre adorata e del padre nessuna traccia, solo un misterioso orologio ricevuto dalla madre in quell'unica notte d'amore 17 anni prima.
Le manca poco per diplomarsi e per poter fuggire da quella cittadina che le sta un po' stretta, ma quel giorno, nell'ufficio del preside, durante una qualsiasi giornata scolastica, c'è un uomo che l'aspetta, Callum Royal, il suo tutore legale, un uomo ricco e potente, che si occuperà di lei d'ora in poi, nella sua casa a Bayview.

Ella non crede ai suoi occhi, la villa dei Royal è enorme, piena di lussuosità e frivolezze, a cui lei non è abituata e di cui non si fida. L'arrivo in casa Royal quella sera, però, non è dei migliori. Emozionato Callum la presenta ai suoi cinque figli maschi (Gideon, Reed, Easton e i gemelli Sawyer e Sebastian) ma nessuno di loro la desidera in casa propria e faranno di tutto, nei giorni seguenti, per mandarla via, minacciandola anche in piena notte.

Ella però è determinata a restare, nulla la farà desistere dal finire gli studi perchè non ha nulla da perdere adesso, vuole solo guardagnarsi i soldi per poter andare al College e crearsi una vita migliore di quella che ha vissuto fino a quel momento. Ma sarà difficile tenere testa ai fratelli Royals ed impossibile resistere a quei corpi da favola e a quegli sguardi intensi e pericolosi. Ella ce la farà? 


"So che non posso sostituire i tuoi genitori, ma sono qui per te, per aiutarti come avrebbero fatto loro. Avrai anche perso la tua famiglia, ma non sei più sola Ella. Sei una Royal, ora."


Paper Princess, il primo romanzo della serie The Royals, è una storia intensa ed emozionante, piena di passione ed ossessione, tradimento e vendetta.


"Questo è un sogno di carta. Se te ne vai ora, salverari il tuo cuore.
Ma se rimani saremo la tua rovina."


Ella Harper è una ragazza determinata ad essere indipendente e piena di grinta, non si fa mettere i piedi in testa e non si lascia sopraffare dalle difficoltà (anche economiche), ha imparato a rimboccarsi le maniche e a contare sulle proprie forze

Impossibile non essere attratti dai Royals, fisici mozzafiato, sguardi intensi e pericolosi. Recitano la parte "da duri", ma nella loro arroganza, hanno un cuore d'oro ed una ferita ancora aperta, quello di cui hanno davvero bisogno è un po' di affetto, dopo la perdita della madre tutto nella loro vita è cambiato.


"Ma alla fine ci riuscirò, scoprirò ogni cosa: perchè tiene tutti alla larga, perchè non si sente degno, perchè finge che tra noi non ci sia nulla mentre entrambi sappiamo che non è così.
Ho intenzione di conoscere tutti i suoi segreti, maledizione, e ciò significa... che stasera mi sa che vado a un'altra festa."


Ho già letto libri New Adult e non sono proprio i miei preferiti, c'è una linea sottile, a mio avviso, che li delimita dall'essere troppo volgari ed avevo questo timore quando ho iniziato Paper Princess. Peccato poi accorgermi dopo 4 ore di averlo già finito e di volere assolutamente leggere il seguito!
Ho adorato alla follia lo stile di queste due scrittrici, la narrazione è fluida senza essere mai volgare (e la protagonista, nella sua vita prima dei Royal, è una stripper, fate voi!), la trama è avvincente ed intrigante. Mi hanno davvero emozionato e conquistato!
Una cosa brutta ve la devo dire... il finale è terribile, un cliffhanger da infarto! Per fortuna la Sperling&Kupfer non ci farà attendere molto, il secondo romanzo, Paper Prince, arriverà il 27 giugno, stay tuned! ;)


ringrazio la Sperling&Kupfer per la copia omaggio





Ti potrebbero interessare:


4 commenti:

  1. Appena finito! Divorato in poche ora ma il finale come hai scritto tu......no no non può essere vero!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. devo assolutamente leggere il seguito!!!

      Elimina
  2. Anche a me non è dispiaciuto :)

    RispondiElimina

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...