lunedì 18 luglio 2016

[Review] The Queen of the Tearling, di Erika Johansen

Buongiorno booklovers e buon inizio settimana!
Oggi vi svelerò un mio grande difetto: non riesco a resistere ad una bellissima copertina, per di piu se si tratta di un libro fantasy! Ed è proprio quello che mi è successo quando, al Salone del Libro di Torino, mi sono avvicinata allo stand della Multiplayer.it Edizioni e non ho saputo resistere alle magnifiche copertine di The Queen of the Tearling e The Invasion of the Tearling!
La chiacchierata di oggi riguarda proprio il primo romanzo della saga del Tearling, The Queen of the Tearling di Erika Johansen, un fantasy appassionante e magico, che vi terrà incollati alle pagine *-*





Il giorno del suo diciannovesimo compleanno la principessa Kelsea Raleigh Glynn, cresciuta in esilio, intraprende un pericoloso viaggio alla volta del castello in cui è nata per riprendersi il trono che le spetta di diritto. Kelsea è una ragazza determinata che adora leggere e imparare e che somiglia ben poco a sua madre, la fatua e frivola regina Elyssa. Kelsea sarà pure inesperta, ma non è indifesa: al collo porta lo zaffiro di Tearling, un gioiello dagli immensi poteri magici, ed è accompagnata dalla Guardia della Regina, un gruppo scelto di coraggiosi cavalieri guidato dall’enigmatico e fedele Lazarus.

Kelsea avrà bisogno di tutti loro per sopravvivere alla cabala di nemici che cercherà di impedire la sua incoronazione con ogni mezzo, da sicari dai mantelli cremisi a tremendi incantesimi di sangue.

Nonostante il suo sangue reale, Kelsea è ancora una giovane piena di insicurezze, una bambina chiamata a guidare un popolo e un regno dei quali non sa praticamente nulla. Quello che scoprirà nella capitale, però, cambierà tutto, mettendola di fronte a orrori inimmaginabili. Sarà un gesto semplice quanto audace a gettare il regno nel caos, scatenando la vendetta della tirannica sovrana della vicina Mortmesne: la Regina Rossa, una strega posseduta dalla magia oscura. Kelsea dovrà scoprire di chi fidarsi tra i suoi servitori, i nobili di corte e le sue stesse guardie del corpo.

La sua missione per salvare il regno e compiere il suo destino è appena cominciata: Kelsea dovrà affrontare un viaggio alla scoperta di sé stessa e una prova del fuoco che la faranno diventare una leggenda… se solo riuscirà a sopravvivere.





Il giorno del diciannovesimo compleanno per molti è semplicemente un giorno di festa, ma per Kelsea no, lei lo aspetta da una vita, è stata cresciuta ed educata per quel giorno. La regina Elyssa ha isolato sua figlia Kelsea in un cottage nelle campagne del Tealing quand'era ancora in fasce, lasciandola alle amorevoli cure di Carlin e Barty, affinché la educassero per succederle al trono.
Quando quel giorno arriva, il corpo di Guardia della Regina le fa visita e la porta in un viaggio pericoloso, nascosta dai nemici che la vorrebbero uccidere, tra le campagne del regno verso la Fortezza di Nuova Londra, per rivendicare il trono che le spetta. L'incontro con il famigerato ladro Fynn susciterà in Kelsea sentimenti contrastanti ma le farà scoprire un nuovo aspetto del suo regno, un aspetto nascosto, ingannevole e pericoloso.
L'arrivo di Kelsea e Mazza Chiodata, comandante delle Guardie della Regina, alla Fortezza non è dei più felici. coincide con il giorno della spedizione: il Trattato Mort, un patto di non belligeranza con la Regina Rossa, la regnante del vicino regno di Mortmesne, prevede l'invio di 250 persone, tra uomini, donne e bambini, da parte del Tearling in un lungo viaggio senza speranza. Ma proprio quel giorno, davanti alle gabbie in acciaio che dividevano 250 persone dalle loro famiglie, inizia l'ascesa al trono di Kelsea, che con astuzia e caparbietà pone fine ai soprusi della povera gente, iniziando un lungo percorso di cambiamento, con le sue idee rivoluzionarie e la prospettiva di un regno migliore.
Primo cambiamento messo in atto è stata l'espulsione dal regno del reggente Thomas, zio di Kelsea, che, durante gli anni di assenza della Regina, aveva aumentato la povertà alla popolazione del Tearling ed della corona. Ma i cambiamenti di Kelsea non finiscono qui, tra intrighi, inganni, pugnalate e emozioni forti, Kelsea porterà il Tearling verso una nuova epoca.

Ah, prima che mi dimentichi, in un fantasy come si deve non può mancare la magia, giusto? Non vi ho detto che Kelsea è protetta da due zaffiri magici, che sono sempre rimasti nascosti ai più, ma che l'animo nobile, la brama di giustizia ed onestà di Kelsea li faranno attivare, donandole poteri mai visti per proteggere la corona ed il regno.


"Mia Signora, vostra madre non è stata una buona regina, ma non era una donna crudele: era semplicemente debole. Non sarebbe mai stata in grado di guardare la morte in faccia. Essere fey comporta un enorme potere. Assicuratevi solo che gli enormi cambiamenti che porterete siano per il bene della vostra gente, non solamente per annullare la memoria di vostra madre. è la differenza che passa tra una regina e una bambina arrabbiata"




I personaggi di questo romanzo sono caratterizzati alla perfezione, dalla descrizione dell'aspetto fisico alla definizione dei caratteri, dei comportamenti e delle emozioni.
Kelsea è una protagonista vera, reale nelle sue paure e nei suoi dubbi, consapevole di non essere bellissima (più volte fa rimando al suo aspetto fisico, dal volto anonimo e leggermente sovrappeso). Per quanto abbia solamente diciannove anni, e non essendo stata abituata all'affetto che possono dare la famiglia e le amicizie, Kelsea si è rivelata una donna forte, caparbia e coraggiosa, dall'animo onorevole e con un enorme senso di giustizia, proprio come una regina deve essere. Testarda ed orgogliosa, riesce sempre a dire la sua, a mettersi in gioco, anche quando il gioco a cui sta giocando e molto vicino alla morte, cercando fiducia negli occhi dei suoi sudditi e trovando fiducia anche in chi, al primo incontro, l'aveva data per perdente.

A mio avviso, impossibile non affezionarsi ad alcuni personaggi che fanno parte della Guardia della Regina, come Mazza Chiodata e Pen. Due personaggi alquanto diversi (da una parte l'esperto comandante delle Guardie della Regina e suo consigliere, dall'altra il giovane spadaccino e personale guardia del corpo di Kelsea), ma che entrambi prestano fedeltà alla Regina e tengono alla vita del regno.

L'ambientazione di The Queen of the Tearling, all'inizio mi ha un po' destabilizzato. L'intera vicenda è ambientata in un futuro non molto definito, dove però, nel regno del Tearling, il progresso si è arrestato e non esistono tecnologie. A questo punto potrete dire che siamo fermi al passato e non catapultati nel futuro, molte però sono state le citazioni di vicende e avvenimenti a noi noti, prima fra tutti la citazione sui libri di Harry Potter.
Il ritmo della narrazione non è particolarmente veloce, nelle 387 pagine che compongono il romanzo viene spiegato tutto nel migliore dei modi, si viene introdotti pian piano nell'ambientazione del Tearling, conosciamo la protagonista, anche con diversi flashback sul passato, specialmente sulla sua educazione. Le vicende si susseguono con il giusto ritmo, questo non eviterà che avvengano i colpi di scena, i momenti d'ansia e le paure per la vita dei nostri personaggi preferiti.




Per concludere, consiglio questo romanzo di Erika Johansen a tutti gli amanti del fantasy, specialmente a chi vuole scoprire qualcosa di diverso rispetto ai classici vampiri/licantropi/animali magici. A chi vuole entrare in un regno che a subito molti soprusi ma che vuole ribaltare la situazione, specialmente da quando scopre che la nuova Regina è caparbia, coraggiosa e che non teme nessuno.
Inoltre, come si fa a resistere ad un'edizione curatissima come questa? Oltre alla copertina ed il titolo, che ringrazio di cuore per averlo mantenuto come l'originale, la fattura delle pagine e le illustrazioni di Roberto Recchioni sono particolari e perfette per un bellissimo fantasy come The Queen of the Tearling.








DATI TECNICI

Titolo: The Queen of the Tearling
Autore: Erika Johansen
Casa Editrice: Multiplayer Edizioni
Pagine: 400
Prezzo: 19,00 €
Link acquisto: sito Multiplayer
Link Amazon: http://amzn.to/2jRDtqs

Serie:
1. The Queen of the Tearling
2. The Invasion of the Tearling
3. The Fate of the Tearling (inedito in Italia)







Ti potrebbero interessare:


1 commento:

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...