giovedì 5 maggio 2016

[Review] Forever di Amy Engel

Buongiorno booklovers,
il 22 aprile, il giorno prima della Giornata del Libro, la Newton Compton ha fatto una bellissima promozione: tutti gli ebook a 0,99 €. Che dire, un po' sono rimasta dispiaciuta perchè adoro leggere i cartacei e di promozioni su di essi ce ne sono sempre troppo poche, ma facendo due conti, leggere un libro a meno di 1€ era un'offerta imperdibile! E' così che ho acquistato una decina di ebook ed ho divorato subito quello che mi incuriosiva di più. Amante di Hunger Games, non potevo non leggere Forever, di Amy Engel, uscito da qualche settimana!





Dopo una guerra nucleare senza precedenti, la popolazione degli Stati Uniti è decimata. Un piccolo gruppo di sopravvissuti entra in conflitto per decidere quale famiglia andrà al governo del nuovo mondo. Il clan dei Westfall perde lo scontro con quello dei Lattimer. Passano cinquant’anni e la comunità è ancora in pace, ma il prezzo è alto: ogni anno un rito assicura l’equilibrio forzato tra le famiglie e così una delle figlie dei perdenti deve andare in sposa a uno dei figli di quella vincente. 
Quest’anno, è il mio turno. Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il figlio del capo dei Lattimer, Bishop, il mio promesso sposo, e restituire il potere alla mia famiglia.
Ma Bishop sembra molto scaltro oppure non è il ragazzo spietato e senza cuore che mi avevano detto. Sembra anche essere l’unica persona in questo mondo che veramente mi capisce, ma non posso sottrarmi al destino, io sono l’unica che può riportare i Westfall al potere.
E perché questo accada, Bishop deve morire per mano mia...
Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il mio promesso sposo.




Sul sito la Newton Compton esordisce con la frase "Emozionante come Hunger Games, adrenalinico come Divergent" ed io ho fatto fatica a resistere!

In un mondo post-apocalittico, dove guerre, carestie e pestilenze hanno decimato la popolazione ed i viveri, le poche migliaia di persone rimaste in vita sono divise in due fazioni contendenti e vige una regola severissima: ogni anno le ragazze 16enni della fazione del fondatore vengono offerte in spose ai ragazzi coetanei della fazione del presidente. 
Entriamo così nella vita di Ivy Westfall, nipote del fondatore, che è costretta, suo malgrado, a sposare Bishop Lattimer, figlio del presidente in carica. La cerimonia avviene con freddezza e rigidità.

"La teoria dietro la pratica dei matrimoni combinati è duplice: le persone non vivono più a lungo come accadeva prima della guerra e avere prole sana è un proposito più difficile di quanto lo fosse in passato. E' importante che si procrei, quanto prima tanto meglio. La seconda ragione è anche più pragmatica:[...] la pace è durevole solo quando la parte più contenta ha ancora qualcosa da perdere. Facendo sposare le nostre figlie con i loro, si è assicurato che ci pensassimo due volte prima di insorgere."

Ivy si aspettava una convivenza forzata, molto diversa da quella che effettivamente avviene: il suo sposo Bishop non è crudo e meschino come le avevano inculcato in famiglia. Anzi, è gentile con lei, garbato, dall'animo nobile. Non la forza nelle scelte da prendere, la sprona a decidere con la sua testa, lasciandole piena libertà. Tra i due nasce così complicità e reciproca fiducia, ma Ivy sa che la sua famiglia conta su di lei, non può venir meno al compito che le è stato affidato. Riuscirà Ivy a rimanere fredda con Bishop e non innamorarsi di lui?

La trama di Forever mi ha emozionato ed entusiasmato, era dai tempi di Hunger Games che non leggevo un distopico così coinvolgente. La narrazione in prima persona non mi è per nulla dispiaciuta. La protagonista è una ragazza forte, determinata, e le scintille che scaturiscono tra lei e Bishop (personaggio favoloso, assolutamente da 10+) bruciano l'aria! La storia d'amore tra i due, che cresce d'intensità con la giusta velocità, è ottima, i personaggi rimangono nelle loro posizioni fino all'ultimo, facendoci conoscere le loro difficoltà nel rivolgersi verso il proprio compagno/a, i loro turbamenti senza essere troppo ovvi o lascivi. 




Le descrizioni degli ambienti ed i personaggi sono caratterizzati alla perfezione, lasciando comunque al lettore un romanzo scorrevole e di facile lettura. L'unica appunto da fare sul romanzo è la mancanza della spiegazione sul "prima" del matrimonio. Siamo a conoscenza che esistono due fazioni contendenti, ma non sappiamo cosa abbia portato il contendersi delle fazioni, quando è avvenuta questa guerra, cosa ne è rimasto subito dopo. Con un piccolo prologo si poteva portare il lettore a comprendere meglio l'ambiente post-apocalittico in cui si trova immerso.

Per quanto riguarda il finale, sono rimasta a bocca aperta. Ho finito il romanzo una sera, quando ero di turno in Croce Rossa. Ho abbandonato tutti, chiudendomi in stanza, dovevo solo finire gli ultimi 3 capitoli quindi massima immersione e concentrazione. Ma la fine è stata un pugno nello stomaco. A poche pagine dalla fine c'è stato un bellissimo colpo di scena, ma se l'autrice faceva finire il libro un capitolo prima ne eravamo tutti contenti. Così come è stato scritto, si cerca di andare avanti con le pagine senza trovare risposta, con l'amaro in bocca, come se all'ultima parola del romanzo avessero messo i tre puntini di continuazione. Eccheccavolo! 

A parte il mio sfogo, promuovo a pieni voti il romanzo, scrittura scorrevole, con un bellissimo colpo di scena che vi emozionerà. E poi, come già anticipato all'inizio, se vi è piaciuta la saga di Hunger Games, questo romanzo fa per voi!



DATI TECNICI

Titolo: Forever (The book of Ivy #1)
Autore: Amy Engel
Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 256
Data di pubblicazione: 14 aprile 2016
Prezzo: 9,90 € (ebook 8,99 €) -- link diretto ad Amazon


Serie:
1. Forever (The Book of Ivy)
2. The Revolution of Ivy (in uscita a novembre 2016)





Ti potrebbero interessare:


Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...