giovedì 28 gennaio 2016

[Review] Nonostante tutto, ti amo ancora, di Samantha Towle

Buongiorno donzelle,
oggi si parla nuovamente di libri! Come avete visto su Instagram, giovedì scorso ho ricevuto una bellissima sorpresa dalla Newton Compton, il romanzo Nonostante tutto, ti amo ancora, di Samantha Towle.
Oggi finalmente esce in libreria ed vi consiglio questa lettura, se siete alla ricerca di un romanzo dai toni drammatici, che colpisce al cuore ma che lascia poi un bellissimo sorriso sulle labbra!



Mia Monroe sta scappando. Da una persona che le ha fatto del male. Da un passato che vuole tenere nascosto. Non ha più fiducia nel futuro.
Jordan Matthews ama le cose facili. Le donne facili. La vita facile. Poi incontra Mia. Lei è a pezzi e ha sulle spalle il peso più grande che una persona possa sostenere. Ma più Jordan conosce Mia, più si ritrova, per la prima volta nella sua vita, a volere con tutto se stesso qualcosa… qualcuno… lei. E allora la vita non è più così facile. Jordan è tutto ciò che Mia non dovrebbe volere. Un ragazzo poco raccomandabile, arrogante, con un passato da giocatore d’azzardo e un presente da cinico donnaiolo. Eppure Mia se ne innamora. E allora il passato da cui cercava di fuggire sembra raggiungerla…


Il romanzo racconta la storia di un fortuito ma fantastico incontro, che scioglierà anche i cuori più freddi.
Mia, bellissima ragazza la cui vita ha girato le spalle, è segnata dagli abusi del padre e dalle angherie di un fidanzato incline alla violenza. Mia sembra destinata ad una vita travagliata e piena di oscurità, ma la morte del padre dona uno spiraglio di luce. Trova la forza di reagire alla violenza del fidanzato, di riprendere la propria vita in mano e di scappare da Boston, alla ricerca della madre perduta.

Un appunto trovato nella scrivania del padre la porta in Colorado, a Durango, dove conosce Jordan, classico bad boy donnaiolo, senza alcun rispetto (apparente) verso il sesso femminile, proprietario di dell'albergo dove Mia deciderà di alloggiare per due settimane.
In queste due settimane succederà di tutto, amore, odio, complicità, ma tra questi due personaggi così agli opposti, scoccherà la scintilla?





















Nonostante tutto, ti amo ancora è un romanzo dai toni drammatici, viene toccato con sincerità ed amarezza il tema della violenza domestica, del rapporto uomo-donna sia fisico che psicologico. Le scene descritte nei primi capitoli sono amare, tristi, leggendo il romanzo hai la sensazione di essere al fianco di Mia e di subire, con lei, le violenze dei fidanzato o rivivere, nei continui flashback, gli abusi del padre.

Ma quando entri nella testa di Jordan tutto si fa più frivolo e spensierato. Perchè si, il romanzo alterna i punti di vista dei due protagonisti ed aiuta, così, il lettore a comprenderne l'animo, a scoprire come certi gesti, ad esempio il semplice "ti porto le valigie", pronunciato da Jordan nella hall dell'albergo, è detto con gentilezza e semplicità da Jordan ma visto con timore e reticenza da parte di Mia.


I suoi occhi azzurri scrutano con curiosità i miei. So che dovrei distogliere lo sguardo, ma non lo faccio...
Non ci riesco.
Le sue labbra si increspano lentamente in un sorriso. La luce che entra dalla finestra alle sue spalle la incornicia perfettamente. Sembra un angelo. E' la cosa più bella che abbia mai visto.
Un. Pugno. Nello. Stomaco.
Mi sento come se non riuscissi a respirare.


I capitoli di Mia sono i più infelici e malinconici, specialmente all'inizio del romanzo, dove ci viene descritto un personaggio complesso, pieno di paure e dolori. Come vi dicevo prima, sono presenti molti flashback, che aiutano il lettore a comprendere i timori della ragazza, attraverso gli abusi del padre e del fidanzato, e la sua infelicità.
I capitoli di Jordan, invece, sono i più "leggeri" e spiritosi, il suo rapporto verso l'altro sesso è molto frivolo e fugace, non intende relazionarsi troppo con le donne, ha visto il cuore del padre spezzarsi troppe volte per loro e non vuole viverlo anche lui. Anche se, dietro tutta questa spavalderia, anche lui ha un lato oscuro che fatica a nascondere.

Entrambi i personaggi, nel corso del romanzo crescono: Mia è una ragazza devastata nei sentimenti, dopo anni di abusi, è insicura e schiva verso gli uomini. Jordan, invece, lo conosciamo donnaiolo, bad boy, che non prova alcun sentimento per le ragazze che frequenta. Insieme crescono, entrambi scoprono l'amore, fisico e sentimentale, che può dare un partner, la complicità, la gentilezza.

Non vi sono molti personaggi secondari in questo romanzo (e sinceramente penso sia giusto così) ma di sicuro quello che rimane più nel cuore è Dozer, un dolcissimo cucciolone di Mastiff, che alleggerisce la drammaticità del romanzo ed aiuta Mia ad "aprire" il suo cuore verso il prossimo. Proprio il rapporto che si crea tra Dozer e Mia scatena la rivalità di Jordan, sempre al centro delle attenzioni femminili, che dona ulteriore spirito e brio al romanzo.

Apro una piccola parentesi in conclusione: ma non si poteva trovare un titolo migliore ed un po' più accattivante per questo romanzo?




DATI TECNICI

Titolo: Nonostante tutto, ti amo ancora
Autore: Samantha Towle
Casa Editrice: Newton Compton
Pagine: 320
Data di pubblicazione: 28 gennaio 2016
Prezzo: 9,90 € (ebook 2,99 €) -- link diretto ad Amazon




Ti potrebbero interessare:

16 commenti:

  1. Forse il titolo non e' proprio azzeccato vista la recensione. Qual e' il titolo originale? Mi ha incuriosito comunque molto la trama.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il titolo originale è "Trouble". Diciamo che all'inizio anch'io dicevo che non c'entrava niente, sono gli ultimi capitoli che ti fanno capire cosa intende il titolo, ma diciamo che poteva essere scelto meglio =)

      Elimina
  2. penso che aquisterò l'ebook **

    RispondiElimina
  3. Tradurre i titoli non è mai facile, e noi siamo sempre super fantasiosi -.-'
    A parte questo, ottima recensione!

    RispondiElimina
  4. Potrebbe essere nelle mie corde! Mi scarico la preview sul Kindle!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è un ottimo romanzo, scaricare la preview da Amazon è un'ottimo modo per capire se un romanzo possa piacere o meno =)

      Elimina
  5. sai che ho iniziato a leggerlo? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. è bellissimo, non te ne pentirai =)
      fammi poi sapere cosa ne pensi!

      Elimina
  6. sicuro vale la pena leggere questo libro, curiosa di sapere di più

    RispondiElimina
  7. Questa recensione mi aveva incuriosito molto. Ho comprato il libro...e l' ho letto d'un fiato! Mi e' piaciuto moltissimo e sono ancora dell' opinione che suonava meglio il titolo originale. Grazie della review. Non gli avrei dato attenzione se non fosse stato per te! Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te cara, sono contentissima di sapere che i miei consigli per la lettura possono far felice qualcun'altro =)

      Elimina

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...