martedì 31 gennaio 2017

[Novità in libreria] Tra le nuvole, di Franca Marsala

Buon pomeriggio booklover,
oggi vi segnalo il nuovo libro di Franca Marsala, Tra le nuvole, edito da InFilaIndiana.




Titolo: Tra le nuvole
Autore: Franca Marsala
Editore: InFilaIndiana
Data di pubblicazione: 14 luglio 2016
Genere: Narrativa

Pagine:
Prezzo: 2,49 € (ebook)

Link Amazon: http://amzn.to/2kKUocB
Potete trovare un'anteprima QUI


"Era alto, era vertiginoso, era avventato, era l'unica via. Lo sguardo fluttuava tra le nuvole, sulla vastità del panorama. Era silenzioso, lassù, molto di più di quanto si sarebbe aspettato. Non era così male, pensò, meglio lì che smarrito tra la gente a cercare una difesa. Bastava essere quieti, serafici e ogni cosa avrebbe trovato la giusta collocazione. Almeno lo sperava. Chiuse gli occhi e si diresse verso l'ignoto." 



Tra le nuvole di Franca Marsala ci proietta, senza inutili giri di parole, direttamente nel bel mezzo dell'azione. Daniele, il coprotagonista del racconto, si imbatte suo malgrado in Marco, un uomo seduto sul cornicione di un palazzo e, almeno in apparenza, intenzionato a togliersi la vita. Sulla falsariga dei dialoghi di platoniana memoria, l'intera narrazione è retta dal fitto scambio di battute, a tratti serrato a tratti ironico, fra i due perfetti sconosciuti. Tra Daniele e Marco, superata l'iniziale diffidenza, prende corpo un'inaspettata complicità. L'aspirante suicida decide di confidarsi. Dimostrando che spesso con un estraneo l'operazione si rivela più facile del previsto. Così gli racconta, con dovizia di particolari, il perché si trovi in quella scomoda situazione. In un crescendo di tensione, il lettore viene portato per mano fino all'imprevedibile epilogo. Con uno stile asciutto e sardonico, l'autrice tratteggia quindi i contorni di una vicenda intrigante e suggestiva.


Franca Marsala
Mi chiamo Franca Marsala, ho quarantasei anni, la scrittura è sempre stata la mia passione.
Scrivo principalmente racconti, con cui ho partecipato a vari concorsi letterari. Spesso sono arrivata tra i finalisti - recentemente al concorso Giallo in Provincia, indetto da Delos Digital - e il mio lavoro è stato pubblicato.
Ho collaborato con le case editrici Cartman, Holden edizioni, Giulio Perrone editore, Edizioni Scudo, Historica, 150 strade, Lettere Animate, Il Pavone. Ho scritto per i giornali on-line Scirokko e Rapsodia.
Nel novembre del 2015 un mio testo ha fatto parte di uno spettacolo teatrale, che ha debuttato a Milano.
A dicembre 2015 un mio soggetto è stato trasformato in fumetto dalla casa editrice Astorina ed è diventato una storia di Diabolik.
Ho cominciato il mio primo romanzo, La Tempesta, nel 2011, ispirandomi ai vari casi di cronaca sulla scomparsa di tante ragazze. A ottobre del 2012, La Tempesta è stato pubblicato in e-book dalla casa editrice Il Pavone. L’ho scritto pensando più alle due protagoniste che al giallo, alle loro sensazioni, alle loro paure di fronte al male che devono subire. Credo che sia un punto di vista inedito, un thriller insolito, che dà più spazio alle vittime che all'assassino.
Il mio nuovo romanzo, Tra le nuvole, un giallo con tocchi di humour, è stato pubblicato a luglio 2016 dalla casa editrice InFilaIndiana.
A dicembre del 2016 due miei racconti sono stati pubblicati nell'antologia Women in giallo.
Attualmente sto lavorando al mio terzo romanzo.


Sinossi

Tutto ha inizio in un palazzo. Daniele va regolarmente a trovare la zia anziana. 
Un sabato incappa in un matto che ha deciso di farla finita. L’uomo, Marco, è seduto sul cornicione. 
Daniele, affacciatosi per fumare una sigaretta, lo scorge e, dopo il primo momento di sconcerto, i due iniziano a chiacchierare. Continueranno a farlo per tutto il romanzo, nonostante l’intervento della polizia, che vorrebbe allontanare Daniele e lasciar fare a chi è del mestiere, e quello della zia, che non tollera certi scandali in casa sua. 
Marco racconta al nuovo amico che è lì per una donna di cui è innamorato, una donna misteriosa che lo ha coinvolto in una situazione sessuale molto stimolante, che non gli ha impedito, però, di essere insoddisfatto. Quelle poche briciole che gli concede, non gli bastano. Così Marco decide di scoprire di più di lei. 
Ma si avvicina a una verità che lo spaventa: la donna è sposata infelicemente, e vuole sfruttare quello che l’uomo prova, per coinvolgerlo nell’omicidio del marito. 
Lui acconsente a uccidere solo per tenersi buona l’amante, ma non ne ha l’intenzione. Purtroppo lei, furba, registra le sue parole.
Marco dovrebbe ammazzare il marito proprio quel sabato, ma, nel caso la donna, non vedendolo spuntare, agisse in vece sua, ha pensato di scatenare tutto quel caos, bloccare la strada, allertare polizia e vigili del fuoco, per procurarsi un alibi.
Daniele è sconcertato, anche se segretamente divertito. 
Marco, passata la mattinata, decide che è ora di rientrare. Daniele, anche se poco convinto, pensa di non dire nulla alla polizia e di coprire il suo nuovo amico. 
Trascorre qualche tempo. Dai giornali, i due scoprono che la donna è stata arrestata, proprio per il tentato omicidio del coniuge. Marco è palesemente dispiaciuto, tanto che Daniele lo rimprovera.
Marco promette di non interessarsi più a lei, di dimenticarla. Daniele è sollevato, ma Marco non ha nessuna intenzione di mantenere la promessa. 






Ti potrebbero interessare:


2 commenti:

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...