giovedì 22 dicembre 2016

[Novità in libreria] Uscite Amarganta - dicembre

Buongiorno booklover, 
oggi vi mostro le uscite Amarganta per il mese di dicembre.



A volte il passato ritorna in punta di piedi, rimescolando il presente, definendo un nuovo futuro. È quanto accade ne I nidi di rondine, dove Laura incontra Ginevra a distanza di anni, illudendosi di ritrovare in lei la ragazza di un tempo. Per Ginevra, tuttavia, le ferite dei trascorsi familiari non si sono mai rimarginate e l'odio mai sopito si desta prepotente. È l'inizio di un lungo braccio di ferro, giocato tra sotterfugi e mascheramenti con un esito sorprendente.


Titolo: I nidi di rondine 
Autore: Pier Luca Aguzzi
Editore: Amarganta
Data di pubblicazione: 19 dicembre 2016
Genere: narrativa italiana
Pagine: 70
Prezzo: 10.00 € (1,99 € ebook)


Pier Luca Aguzzi è nato a Rieti ventisei anni fa. Laureato in Scienze e Tecnologie della Comunicazione a La Sapienza di Roma, iscritto all'ordine dei Giornalisti Pubblicisti del Lazio, è alla sua prima pubblicazione. Da sempre appassionato di scrittura e giornalismo, lavora presso l'emittente radiofonica reatina Radiomondo dove conduce il radiogiornale locale e una serie di rubriche. Da oltre quattro anni, inoltre, collabora con il giornale d'informazione on line Rietinvetrina.it. Tenace e convinto animalista, cura con passione e professionalità il sito internet dedicato esclusivamente agli animali: www.tesoriaquattrozampe.it In casa ha due splendidi Chihuahua: Mirtillo e Mimì. Ascolta musica pop prevalentemente italiana. È un appassionato di sport, in particolare di calcio, ed è sin da piccolo tifoso della Juventus. Ama il tennis, il nuoto e giocare a scacchi. Colleziona birre in vetro da 33 cl, ne possiede oltre 500 tra italiane ed estere.




Enrico, rampante avvocato che non ha esitato a giocare sporco pur di ottenere visibilità e denaro, perde tutto a causa di una soffiata. Caduto in depressione, il suo desiderio di rivincita si trasforma ben presto in una dolorosa riflessione su se stesso e sulla società. Il suo percorso si dipana in parallelo alla scoperta del sottile legame con Antonella, una ex compagna delle elementari morta suicida all’alba della sua disfatta professionale. Il filo empatico con la bambina di cui conserva un ricordo       apparentemente sbiadito, conduce Enrico a riallacciare contatti divenuti improbabili, alla ricerca delle ragioni che lo hanno cambiato e alla scoperta del vero significato del  mettersi in gioco. Buona caccia, Fratello! va ben oltre il voyeurismo psicologico grazie a uno stile fluido e alla capacità di Fosso di immergere il lettore nella mente del protagonista, sospeso tra presente e passato, e mosso da una tensione implacabile il cui scopo è capire e capirsi, per dare un senso alla propria vita e a quella altrui.   


Titolo: Buona caccia, Fratello!
Autore: Paolo Fosso
Editore: Amarganta
Data di pubblicazione: 22 dicembre 2016
Genere: narrativa italiana
Pagine: 226
Prezzo: 12,50 € (2,99 € ebook)


Paolo Fosso è nato a Rieti, dopo essersi diplomato al Laboratorio di Gigi Proietti si laurea in legge e diventa avvocato. Da allora, si agita fra Teatro, Cinema e Televisione, come attore e autore, mantenendo intatto il senso di stupore verso l’Esistenza. Il suo lavoro di attore gli ha permesso di viaggiare, conoscere persone straordinarie e altre molto meno; di confrontarsi con grandi autori e con la drammaturgia contemporanea. Dopo un lungo periodo come attore nella compagnia di Alessandro Gassmann, ha messo in scena i propri testi e da uno di questi: Prima se il buio ha tratto la sceneggiatura del film Il Disordine del Cuore di cui è protagonista. Ha pubblicato il racconto lungo Quasi un’Avventura (Lambda edizioni, da un’idea di Valentina Capecci). Attualmente, è in scena con il proprio spettacolo Come il Nero negli Scacchi. Considera la scrittura un vizio necessario, la prosecuzione della vita con altri mezzi.  Fondamentalmente, parlare di sé gli crea un salutare imbarazzo e si considera un Provinciale Cittadino del Mondo.







Ti potrebbero interessare:


2 commenti:

  1. io sto aspettando il 17 gennaio con il nuovo libro (l'epilogo) della saga di Divergent, non so se il mio cuore ce la farà!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ho visto che hanno fatto il confanetto nuovo con i vecchi libri ^-^ purtroppo non ho seguito la saga, ho visto di sfuggita i primi due film, ma è tra i libri da leggere!

      Elimina

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...