venerdì 31 ottobre 2014

[CS] Lush - Operazione Siracusa: Lush e gli ecopirati più famosi del Mondo insieme per proteggere l’area marina del Plemmiro


Lush, attraverso la crema Charity Pot, sostiene la prima campagna in Italia di Sea Shepherd, la più determinata organizzazione conservazionista dal 1977 a oggi. Obiettivo: salvaguardare l’Area Marina Protetta del Plemmirio in Sicilia, a Siracusa, dalle attività bracconiere in coordinamento con le autorità.





Milano, 24 ottobre 2014 – Lush, il brand di cosmetici freschi e fatti a mano, sostiene la prima campagna di Sea Shepherd Global in Italia: “Operazione Siracusa”.



Obiettivo di Operazione Sicura è proteggere la meravigliosa Area Marina Protetta del Plemmirio in Sicilia (Siracusa) dalle attività bracconiere che mettono a rischio il delicato e ricchissimo ecosistema della zona e minacciano specie protette come la cernia bruna e il riccio di mare. Lanciata il 20 maggio scorso, Operazione Siracusa è guidata da Sea Shepherd Italia ed è stata ispirata dai membri del Consiglio dei Saggi di Sea Shepherd Conservation Society Enzo e Patrizia Maiorca, glorie nazionali e campioni di apnea di livello internazionale.

Il Parco del Plemmiro
Per le sue caratteristiche geografiche e per la particolarità dei suoi fondali, il Parco del Plemmirio è un luogo eccezionale per l’osservazione dei grandi pesci pelagici come tonni, ricciole, squali e dei mammiferi marini come delfini, balene e capodogli. Nel giugno del 2004 sono stati avvistati in quest’area sei esemplari di balenottera comune e alcune megattere.
L'Area Marina protetta del Plemmirio è stata istituita nel 2004 e si sviluppa su un perimetro di 14 km di costa, lungo la parte orientale della Penisola della Maddalena (Siracusa), con una superficie di 2.429 ettari. È classificata come Area Specialmente Protetta di Interesse Mediterraneo (ASPIM), denominazione assegnata ai siti di importanza per la conservazione della biodiversità nel Mediterraneo e come Area Marina di Reperimento, ovvero zona la cui conservazione è considerata a carattere prioritario.



 


La campagna “Operazione Siracusa”
Acquistando la crema Charity Pot di Lush, da oggi si potrà sostenere la campagna Operazione Siracusa di Sea Shepherd Italia. Operazione Siracusa intende proteggere il meraviglioso ecosistema del Parco del Plemmiro dai diffusi fenomeni di bracconaggio che minacciano la sua variegata fauna marina, in particolare il riccio di mare e la cernia bruna, classificata come specie ad alto rischio di estinzione ed inserita nella Lista Rossa della IUCN 2013 (IUCN Red List of Threatened Species. Versione 2013.1).

Le attività di bracconaggio e la pesca illegale all'interno dell'area protetta hanno determinato la quasi totale scomparsa della Cernia Bruna e di innumerevoli altre specie marine protette. Le attività illegali si verificano soprattutto in orari notturni o all'alba e vengono effettuate sia con l’uso di gommoni, dai quali si calano in acqua apneisti o subacquei con attrezzature specifiche per immersione con autorespiratore ad aria (A.R.A.) dotati di fucili o coltelli, sia con pescherecci che utilizzano reti o palamiti.

La Campagna Operazione Siracusa consta in azioni di pattugliamento del territorio lungo la linea di costa dell'Area Marina e l’individuazione e la documentazione delle attività di bracconaggio. Durante l'operazione i volontari organizzano anche attività di pulizia della zona da plastica e altri rifiuti.
Operazione Siracusa intende inoltre portare all’attenzione dei media il fenomeno del bracconaggio e le sue devastanti conseguenze per l’ambiente marino e per il nostro stesso futuro.
L’intercettore veloce di Sea Shepherd, il trimarano M/V Brigitte Bardot, ha partecipato attivamente e con successo a Operazione Siracusa. La nave ha pattugliando le acque dell’Area Marina Protetta del Plemmirio; con a bordo ufficiali della Polizia Ambientale, bloccando le attività illegali di imbarcazioni bracconiere.



Operazione Siracusa ha portato in Italia l’‘implacabile’ azione diretta che ha reso famosa Sea Shepherd, in tutto il mondo, come la più “aggressiva e determinata” Organizzazione conservazionista dal 1977 a oggi.
I pattugliamenti dei volontari di Sea Shepherd, nell’ambito di una proficua e stretta collaborazione con le autorità locali, sin dall’inizio della Campagna il 20 Maggio scorso, hanno fermato le azioni illegali dei bracconieri all’interno della Riserva Marina, con conseguenti sequestri di attrezzature, reti illegali, inflizione di multe, interrogatori dei responsabili e la liberazione di almeno 1250 ricci di mare, reintegrati in natura.

Enzo e Patrizia Maiorca, membri del Consiglio dei Saggi di Sea Shepherd Global, sono i promotori della Campagna Operazione Siracusa. Grandi conoscitori dell'area marina protetta e grandi amanti del mare e delle sue meravigliose creature, Enzo e Patrizia hanno particolarmente a cuore le sorti di questo delicato e minacciato ecosistema.
Dal 2008, nelle meravigliose acque blu della Riserva Marina si trova la scultura in bronzo di una sirena che, nelle sembianze e nello spirito anelante al mare e alle onde, ricorda la campionessa, purtroppo scomparsa, Rossana Maiorca, figlia di Enzo.

A proposito di Sea Shepherd Italia
Sea Shepherd Global è stata fondata nel 1977 dal Capitano Paul Watson. E’ un’organizzazione internazionale senza scopo di lucro, consacrata alla protezione e alla conservazione della fauna marina e della biodiversità negli oceani del mondo, la cui caratteristica principale è l’azione diretta.
La Sezione italiana di Sea Shepherd Conservation Society si è costituita nel 2010. La sede legale è a Milano e il Presidente è Andrea Morello. I volontari che ne fanno ufficialmente parte sul territorio sono per il momento un centinaio. Non esistono “uffici” locali in quanto l’organizzazione è interamente basata sul puro volontariato, e i fondi raccolti sono destinati interamente alle campagne e alle navi, senza dispersione di risorse in spese logistiche. 
www.seashepherd.it

A proposito di LUSH
Nata nel 1995 in Inghilterra, Lush produce e commercializza cosmetici freschi e fatti a mano a base di ingredienti di prima qualità come frutta e verdura fresche, spesso biologiche o provenienti dal commercio equo e solidale, sintetici sicuri, oli essenziali purissimi e cioccolato. Tutti i prodotti sono realizzati nel rispetto dell’ambiente (sono spesso solidi e privi di confezione o dotati di un imballaggio riciclato al 100%), hanno una data di produzione e una di scadenza e sono cruelty free.
Lush conta oggi circa 900 negozi monomarca nel mondo, di cui 40 in Italia.
www.lush.it




Nessun commento:

Posta un commento

Mi fa sempre piacere sapere che siete passati di qui, con un piccolo commento o un semplice saluto.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...